Navigation Menu+

Child theme in wordpress

Scritto di 3 Dicembre 2014 da

Se installate un tema di terzi su wordpress è il caso uno di appurare che si tratti di un tema sicuro e non contenga codici maligni ad esempio con Theme Authenticity Checker (TAC) .
E’ poi possibile che il tema sia passibile di aggiornamenti e quindi per evitare che con un aggiornamento il tema e le nostre eventuali modifiche vengano sovarascritte è buona norma creare un Child Theme. Il Child Theme è un tema che eredita le caratteristiche del genitore ma in caso esistano dei file con uno stesso nome i file del genitore subiscono override (direi tutti ad eccezione di style.css e functions.php, che ereditano il codice del genitore e accodano il loro).
Per dare luce la tema è necessario creare una cartella nella directory themes che potrebbe essere “mytheme-child” (per creare il child del tema “mytheme”) e inserire un file style.css. Nel file css è necessario dichiarare il seguente codice:

/*
Theme Name: mytheme Child
Description: Tema Child per il tema mytheme
Author: Federico Porta
Author URI: https://www.federicoporta.com
Template: mytheme
Version: 0.1.0
*/

Perchè l’override avvenga in maniera corretta è ideale creare functions.php e accodare i css del genitore con una funzione
<?php
add_action( 'wp_enqueue_scripts', 'enqueue_parent_theme_style' );
function enqueue_parent_theme_style() {
wp_enqueue_style( 'Interstellar', get_template_directory_uri().'/style.css' );
}

Infine bisogna nel backoffice attivare il child theme che a questo punto dovrebbe essere identico al padre ad esclusione del fatto che ha perso i rifeimenti ai menù.
Buone modifiche.

996 Visualizzazioni totali 1 Visualizzazioni odierne

Qualcosa da dire

Ho scritto delle idiozie? Ho commesso un errore di ortografia? Ti ho offeso, o ho pubblicato qualcosa che non vorresti? Hai qualcosa da aggiungere?
Scrivimi :)

*