MENU

Il vostro antivirus si lamenta del vostro client torrent?

Capita che l’altivirus si lamenti del client torrent, certo può essere che abbiate scaricato un client che non è sicuro. Ma se il  problema non è il client stesso allora generalmente è il tracker di un torrent che punta ad un URL maligno.

Una breve parentesi sull’URL maligno, si tratta dell’indirizzo di un sito andando sul quale scarichereste uno o più file che sono potenzialmente dannosi per la vostra privacy o per il vostro sistema operativo.

Per ovviare al problema le soluzioni semplici che mi vengono in mente sono 2:

  • editare il file di host facendo puntare a 127.0.0.1 l’url incriminato
  • sostituire i tracker del torrent contenente l’url maligno (o i tracker di tutti i torrent)

Per editare il file di host andare in C:\Windows\System32\drivers\etc aprire con blocco note (usate mica blocco note davvero? se si scaricate subito Notepad++) o editor adatto e scrivere su una nuova riga.
Per sostituire i tracker, scaricare una lista di tracker validi, attivi e puliti (fatevi dare una mano da google), andare nelle proprietà specifiche del torrent (basta un doppio click sul torrent in alcuni client) e inserire i nuovi tracker.

127.0.0.1    www.indirizzo-malevolo.com

Il circuito torrent permette di scaricare file protetti da copyright, questo non è un invito a scaricare file illegalmente.

3979 Visualizzazioni totali 1 Visualizzazioni odierne

Leave a Comment!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *