Navigation Menu+

Testare se l’alternatore dell’auto funziona correttamente

Scritto di 22 settembre 2016 da

Ultimamente mi sono improvvisato elettrauto con grande successo e quindi mi piacerebbe codividere le piccole conoscenze acquisite. Ovviemnte la corrente è pericolosa, state attenti, non mi prendo la responsabilità per un vostro comportamento incauto. Questo andava scritto, non si sa mai. Per testare la bontà dell’alternatore ci vuole un tester o multimetro configurato nella modalità volt sul valore che misura gli interi (non i millivolt e correggetemi se sbaglio, sono ancora alle elementari della corrente). Aprite il cofano e accendete il motore. Poggiando i puntali sulla batteria rispettando la polarità (rosso su rosso e nero su nero) verrà visualizzato un valore sul tester. Se il valore è tra i 13,6 /14,1 volt l’alternatore è ok. Se avete un problema elettrico allora cercate altrove!

1 Visualizzazioni totali 1 Visualizzazioni odierne

Qualcosa da dire

Ho scritto delle idiozie? Ho commesso un errore di ortografia? Ti ho offeso, o ho pubblicato qualcosa che non vorresti? Hai qualcosa da aggiungere?
Scrivimi :)


*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi